8 marzo: Dorigatti, riflessione vera,soprattutto su violenze

"Desidero richiamare l'attenzione dell'Aula e, più in generale della comunità trentina tutta, sulla necessità di una riflessione vera e non di circostanza sull'universo femminile e, in special modo, sulle violenze crescenti delle quali quest'universo è vittima quasi quotidiana". Così il presidente del Consiglio provinciale di Trento, Bruno Dorigatti, oggi in Aula. "L'umanità - ha proseguito - non è divisibile per generi, per appartenenze, per ideologie e tanto meno è immaginabile la presenza ancora di quelle barbare sottoculture che immaginano di costruire i nuovi soggetti sociali sulla base di assurdi principi di inferiorità dell'una e di superiorità dell'altro. È sulle giovani generazioni, sulle logiche del branco, sui maschilismi di gruppo che manifestano le debolezze singole, che dobbiamo intervenire attraverso linguaggi fondati sul rispetto della persona umana e sull'attenzione a quella metà del cielo il cui apporto è indispensabile per non cadere ancora dentro i baratri del buio della ragione". (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Adige
  2. La Voce del trentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Malosco

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...